Sie haben Ihre Änderungen noch nicht gespeichert!

Forum: invia i tuoi commenti

Puoi inviare le tue osservazioni o le tue opinioni direttamente al nostro indirizzo e-mail: info@mb190slclubitalia.it. Ogni settimana verranno pubblicate sul sito.

Ma è vero che l'Asi...

Un socio desideroso di conoscere la vicenda Club 190 SL - Asi

  • Alla lettera di Giorgio Baldoni risponde il Presidente Alberto Gallino

  • Caro Giorgio,
    rispondo alla Tua domanda e approfitto per farlo anche ad altri soci che mi hanno riportato di aver ricevuto pressioni, da parte di qualcuno che affermava di parlare a nome del MBRI, miranti a dirottare le iscrizioni verso tale associazione anziché verso il nostro Club, asserendo che il MB Registro Italia è l’unico Club a cui i possessori di modelli Classic Mercedes-Benz devono fare riferimento.
    Desidero informare Te, e tutti i possessori del Modello 190 SL, che il nostro Club è stato il primo Club Mercedes-Benz  costituitosi in Italia (esattamente nel 1993, cioè l’anno precedente quello della costituzione del MB Registro Italia), ed è stato ufficialmente riconosciuto da  MBCCCI  nel 1997, quindi più che legittimamente rappresenta il marchio Mercedes-Benz per quanto concerne il Modello 190 SL.
    A conferma di ciò Ti allego le lettere indirizzate in tal senso da MBCCCI (Mercedes-Benz Classic Car Club International)ad ASI e a MBRI .
    Invito quindi te e tutti i lettori a diffidare delle millanterie che vengono divulgate con l’unico scopo di screditare il nostro Club e sottrarre possibili soci.
    Quanto sopra purtroppo non viene ancora colto dall’ASI, che ci nega la federazione quale Registro di Modello, basandosi sullo strumentale rifiuto da parte del Registro di Marca MBRI di rilasciare il proprio benestare (previsto dal Regolamento ASI), nonostante l’esplicito invito rivolto allo stesso da MBCCCI con la lettera sopramenzionata.
    Da parte nostra abbiamo il supporto e la collaborazione della Casa Madre (MBCCCI) di Stoccarda e, cosa molto importante, lo spirito di attaccamento al Club dei nostri amici soci, che ci incoraggiano a perseguire il nostro scopo.
    Per il futuro consiglierei a te e ai nostri soci, in questi casi e per questi personaggi, di  adottare il saggio consiglio Dantesco  “non ti curar di lor, ma guarda e passa”.

    A presto

    Alberto Gallino
    Presidente

    Lettera della Casa Madre al Registro Mercedes-Benz
  • Egregio Signore
    Valerio Bettoja
    Presidente Mercedes-Benz Registro Italia
    Via G. Vincenzo Bona, 110
    Italia 00156 ROMA                                                                     

      27.10.2006

    Oggetto: Richiesta di federazione all’Asi del Mercedes-Benz 190 SL Club Italia

    Egregio Presidente,

    con la presente desideriamo informarla che siamo venuti a conoscenza che il MB 190 SL Club Italia circa un anno fa ha presentato domanda di federazione all’Asi e che la stessa non ha potuto essere concretizzata a causa della vostra decisione di non avallare tale richiesta. Ci risulta che tale diniego sia basato erroneamente sulla motivazione che il Registro debba rappresentare il riferimento del collezionismo storico in Italia per tutti i modelli Mercedes-Benz, e quindi l’unico poter essere federato all’Asi. (vostra comunicazione all’Asi del 12/12/2005).

    Desideriamo inoltre informarvi che a tale proposito il MBCCCI in data 20 Marzo 2006, ha inviato comunicazione all’Asi(vedi lettera allegata), dando spiegazioni circa l’attività del Mercedes-Benz Classic in Italia in riferimento ai quattro Club ufficialmente riconosciuti.
    Abbiamo inoltre sottolineato, come sul piano sostanziale tali club presentino pari dignità e possano quindi legittimamente aspirare alla federazione con l’Asi al fine di garantire ai soci di ciascuno di essi l’accesso ai servizi ed ai benefici connessi alla qualifica di socio Asi. Su tali premesse abbiamo invitato l’Asi di accettare le richieste di federazione provenienti dai club italiani.

    Per le ragioni su esposte la invitiamo a riconsiderare la posizione del MBRI ed assentire la domanda di federazione in oggetto.

    Riteniamo che questo sia di auspicio per una buona e reciproca collaborazione con i Club di modello e per l’immagine del Mercedes-Benz Classic in Italia.

    La ringraziamo e le porgiamo distinti saluti.
    Mercedes-benz Classic Car Club International

 

  • Firma:                                                                    Firma:
    Dieter Ritter                                                       Karin Baer
    Allegato: Lettera MBCCCI inviata all’Asi del 20 Marzo 2006

    p.c.:
    Avv. Roberto Loi – Presidente ASI
    Automotoclub Sorico Italia
    Sig. Roberto Procchio
    Presidente Commissione Club ASI
    Strada Val San Martino Superiore, 27
    Italia 10131 TORINO

    Mercedes-benz Classic car Club International GmbH
    Sitz: Stuttgart – Registergericht Stuttgart – HRB-Nr.19 790
    Geschaftsfuhrer/Managing Director
    Dieter Ritter genannt Bottcher

  •  

  • Seitenanfang
  • Drucken
  • Empfehlen
  • Favoriten
  • RSS